Registro delle imprese, come funziona

BusinessOfficeTop

Il Registro delle Imprese è un registro pubblico, tenuto da ogni Camera di commercio, nel quale si devono iscrivere tutte le imprese del territorio italiano.

Nel Registro, che può essere definito come l’anagrafe delle imprese, si trovano una serie di atti, fatti e informazioni che riguardano le varie attività, come:

  • i dati di costituzione, modifica e cessazione di tutte le imprese di qualsiasi settore e forma giuridica con sede o unità locali sul territorio;
  • le principali informazioni relative alle imprese (denominazione, statuto, amministratori, sede, PEC, codice ATECO ecc.);
  • gli eventi che le hanno interessate dopo l’iscrizione (modifiche, trasferimenti, liquidazioni ecc.).

Il Registro è molto utile perché le informazioni contenute sono a disposizione di tutti e possono essere consultate attraverso visure e attestate in certificati che hanno valore legale.
Non per tutte le informazioni c’è bisogno di richiedere una visura o un certificato, alcuni dati infatti posso essere consultati seguendo solo pochi passi. Di seguito vediamo quali.

Come vedere le informazioni pubbliche di un’impresa

Vuoi vedere alcuni dati, come l’indirizzo e la ragione sociale precisa di una determinata impresa? Per questo non hai bisogno di nessuna visura! Vediamo come fare:

  • visita il sito registroimprese.it;
  • indica nel campo nome impresa o attività il nome dell’azienda di cui vuoi conoscere i dati e nel campo provincia seleziona dall’elenco la provincia nella quale ha sede la suddetta azienda.
Fonte: registro imprese

Cliccando su cerca comparirà poi la scheda comprendente tutti i dati dell’impresa cercata, come la seguente:

Scheda Registroimprese.it

Ecco quindi i dati visibili da tutti senza necessità di richiedere una visura. Molto comoda è la possibilità di vedere anche la PEC, basterà infatti cliccare sulla casella non sono un robot, per far apparire l’indirizzo mail desiderato.

Uno strumento in più

C’è un altro importante tool disponibile sul sito della Registro Imprese. Nella home infatti compare il banner (inaspettato su un sito istituzionale): “Trova nuovi clienti e fornitori”.
Sei in cerca di nuovi clienti o fornitori, magari di un’area geografica precisa o di un settore in particolare? Cliccando su scopri potrai estrarre un insieme di imprese attraverso vari e articolati criteri di selezione e produrre liste con i dati delle imprese risultanti.

Sito Registroimprese.it

Quali sono i criteri attraverso i quali cercare un gruppo di imprese? Di seguito l’elenco completo:

  • localizzazione: sedi legali d’impresa;
  • stato: attiva, inattiva, sospesa, cancellata, in iscrizione;
  • forma giuridica: tutte quelle previste;
  • dislocazione geografica: regioni, province, comuni, CAP;
  • attività: prevalente, primaria, secondaria, come da codifica Ateco/Istat;
  • procedure in corso: scioglimenti, liquidazioni, e tutte le procedure concorsuali previste;
  • classe di capitale sociale;
  • range di fatturato;
  • classe di numero di addetti;
  • range di date di iscrizione, o di cancellazione.

Il file che estrarrai sarà in formato .csv, quindi potrà essere aperto e modificato con un qualunque Foglio Elettronico (Excel, LibreOffice Calc ecc.).
Il costo di un elenco è costituito da un importo fisso di 5€, a cui vanno sommati 0,02€ a posizione estratta per l’Elenco Indirizzi Imprese, oppure 0,12€ a posizione estratta per l’Elenco Esteso Imprese.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca per votare!

Votazione media 5 / 5. Totale dei voti: 1

Non ci sono ancora voti per questo post. Vota per primo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *