Proclamato già il 6 agosto, si conferma lo sciopero dei commercialisti a partire dal 15 settembre fino a tutto il 22 settembre 2020.

L’astensione collettiva coinvolge numerose sigle ed è supportata anche dal CNDCEC (Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili).
L’adesione all’astensione è ovviamente volontaria.

Il CNDCEC ricorda quanto previsto dal codice di autoregolamentazione in materia di sciopero da parte dei commercialisti:

[…] il professionista che aderisce all’astensione ha l’obbligo di informarne, in via preventiva e in forma scritta, la propria clientela e le segreterie delle commissioni tributarie. La comunicazione preventiva al cliente deve essere effettuata entro 10 giorni dall’inizio dell’astensione (in questo caso entro il 4 settembre) […]

Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Anche in vista delle numerose scadenze fiscali di settembre, suggeriamo a tutti i nostri clienti di controllare la propria mail, verificando di aver ricevuto indicazioni in merito dai propri commercialisti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca per votare!